Terresparse.it

Blog di viaggi e luoghi di interesse

Sei qui: Home » Guida traghetti Ancona Igoumenitsa: compagnie, orari, prezzi e offerte

Guida traghetti Ancona Igoumenitsa: compagnie, orari, prezzi e offerte

Igoumenitsa è una località greca conosciuta dai tanti vacanzieri italiani e stranieri che ogni anno attraccano presso il suo porto, per dirigersi poi alla scoperta delle isole elleniche. Il porto di Ancona, allo stesso modo, è uno scalo preferito come punto di partenza. Ne deriva dunque che la tratta Ancona-Igoumenitsa è molto popolare: vediamo perciò alcune informazioni utili per chi è intenzionato a percorrerla.

Le compagnie che offrono traghetti da Ancona per Igoumenitsa

I traghetti che collegano Ancona a Igoumenitsa sono attualmente operati da due vettori. Da un lato l’operatore Minoan Lines, con i suoi sette collegamenti settimanali, ai quali si accompagna il servizio offerto da Anek Superfast, che può invece vantare fino a dieci collegamenti ogni settimana. In virtù della notevole affluenza in termini di passeggeri che sono diretti verso le coste greche, questa rotta vanta un buon numero di corse. Pur con una frequenza molto elevata, che ammonta a ben diciassette partenze alla settimana, questa rimane una delle tratte più richieste. Ne deriva perciò che per poter essere certi di avere il proprio posto garantito, è assolutamente necessario muoversi con un certo anticipo, soprattutto se si desidera viaggiare con i propri automezzi.

Traghetti Ancona Igoumenitsa: gli orari

La traversata che copre la distanza marittima tra Ancona e Igoumenitsa è attiva durante tutto il corso dell’anno con partenze che comprendono sia corse diurne sia corse notturne, allo scopo di permettere al maggior numero di persone possibile di accedervi a seconda delle singole esigenze. La prima corsa della giornata, tuttavia, non implica di certo una levataccia per riuscire a raggiungere il porto di Ancona, dal quale il traghetto salpa verso le 13:30 per arrivare a destinazione sulla costa greca alle otto del mattino seguente.

Ad ogni modo è molto importante ricordare che, soprattutto quando si vuole viaggiare con un mezzo di trasporto, si devono considerare almeno sessanta minuti in più, durante i quali è necessario presentarsi al punto indicato per l’imbarco e consentire lo svolgimento corretto delle normali operazioni. Le miglia marine che separano queste due località ammontano a circa 390: si tratta di una distanza davvero considerevole che, grazie alla flotta potente di Minoan Lines e di Anek Superfast, può essere percorsa in un tempo che in media si aggira sulle sedici ore. Per questo motivo, molti dei traghetti di questa tratta occupano sia una parte della giornata sia della notte.

Servizi e cosa portare a bordo dei traghetti Ancona Igoumenitsa

Per rispondere all’obiettivo di rendere la traversata più piacevole, a bordo dei traghetti sono previsti numerosi servizi per il viaggiatore moderno. Tra questi si trovano ad esempio sale dedicate all’intrattenimento, come le aree giochi per i più piccoli e i saloni con le televisioni, e le diverse caffetterie e zone ristorante, con servizio alla carta e a buffet. Un elemento molto importante è quello del Wi-Fi, disponibile sulla gran parte delle navi dirette a Igoumenitsa. Inoltre, se desideri viaggiare con il tuo mezzo, potrai acquistare un biglietto apposito, indicando la tipologia (es. due o quattro ruote). Infine, se vuoi portare con te un animale domestico, sarà il benvenuto a bordo: ricorda sempre però che dovrai attenerti alle regole indicate in merito.

I prezzi dei traghetti Ancona-Igoumenitsa

Quel che caratterizza questa tratta è, come hai avuto modo di scoprire nei paragrafi precedenti, la forte richiesta soprattutto nei mesi estivi. Una simile domanda non può che riflettersi di conseguenza anche sulla media dei prezzi, che risulta comunque piuttosto alta. Nei mesi di punta, i biglietti sui traghetti che collegano Ancona ad Igoumenitsa superano abbondantemente in media i trecento euro. Ad ogni modo, viaggiare fuori stagione consente di contenere i costi, arrivando a spendere in alcuni casi anche solo duecento euro per arrivare a Igoumenitsa.

Se hai la possibilità di muoverti nei mesi di bassa stagione, avrai di sicuro l’occasione di risparmiare. In alternativa e comunque se vuoi ottenere il prezzo migliore, il sito NetFerry ti aiuta a individuare solo le offerte più convenienti. Visitando l’indirizzo https://it.netferry.com/traghetti/da/ancona/igoumenitsa e compilando gli appositi campi di ricerca con le date e gli orari che più si adattano alle tue necessità, ti verranno proposte diverse scelte, tra le quali verrà evidenziata quella con il prezzo più basso. Ecco dunque che se sei alla ricerca di un modo per contenere i costi in vista del tuo prossimo viaggio in Grecia, puoi affidarti a NetFerry per partire in sicurezza!

Andrea

Torna in alto