Terresparse.it

Blog di viaggi e luoghi di interesse

Visitare Pistoia

Pistoia è una città della Toscana, non tanto distante dalla più rinomata Firenze ma a sua volta ricca di testimonianze della sua lunga storia anche densa di eventi importanti ma anche con un presente vivace, tutto da vivere. Vicino a Pistoia si trova Montecatini Terme, centro rinomato per i suoi stabilimenti termali.

Dove si trova Pistoia

Sul percorso della “Firenze Mare”, l’autostrada che collega il capoluogo Toscano al mare, arrivando dalla costa, si trova la città di Pistoia, poco prima di Prato che si apre alla città di Firenze.

Certo Firenze catalizza l’attenzione dei turisti, è comprensibile per via della sua ricchezza di monumenti Palazzi e musei ma purtroppo questa grande e importante città oscura le altre città toscane come, appunto, Pistoia che meriterebbe una maggiore attenzione da parte dei turisti.

Pistoia andrebbe visitata con calma per ammirare i suoi tanti monumenti e godere delle vie del suo Centro Storico ma se hai poco tempo, se sei diretto naturalmente verso Firenze, dedica almeno una giornata alla visita di questa città.

Piazza del Duomo

Ti consigliamo di partire con la visita della città da quello che è il suo cuore pulsante e dove trovi i suoi monumenti più famosi: Piazza del Duomo.

Oltre, ovviamente, al Duomo, su questa piazza si affacciano anche il Palazzo Pretorio, il Battistero e, come detto, la Cattedrale di San Zeno, un edificio di notevole bellezza.

La Cattedrale di San Zeno

Molte Chiese sono presenti a Pistoia ma questa Cattedrale è certamente il luogo di culto principale e ospita la sede del Vescovo della città.

La Cattedrale è un esempio di arte Romanica ma il trascorrere del tempo l’ha arricchita di opere d’arte di periodi successivi. L’interno, infatti presenta stili diversi da quello Romanico originale: si ritrovano tesori rinascimentali e barocchi di epoca sia trecentesca che ottocentesca.

Da ammirare sicuramente l’altare, opera di San Jacopo, realizzato in argento ma anche un monumento dedicato al Cardinale Forteguerri realizzato da Andrea Verrocchio che fu Maestro di Leonardo da Vinci.

Altri monumenti in Piazza del Duomo

Nella medesima piazza puoi ammirare il Battistero, a pianta ottagonale, una costruzione in marmo bianco di Carrara e in marmo verde di Prato.

Sulla stessa piazza si trova il Palazzo Vescovile che fu sede del Vescovo fino al ‘700 e che attualmente è sede di un Museo e il Palazzo Pretorio, sede del tribunale della città.

Il Palazzo Pretorio

Questo Palazzo presenta un bellissimo cortile visitabile e molte stanze a volta riccamente affrescate mentre alle pareti si trovano stemmi nobiliari che raccontano la lunga e importante storia di Pistoia.

La vita sociale a Pistoia

La città è tanta arte e storia ma è anche divertimento e serate indimenticabili. Il centro della vita sociale di Pistoia è Piazza della Sala che si caratterizza per bellissime sculture come, ad esempio, il Pozzo  del Leoncino e altre sculture più moderne.

Piazza della Sala è luogo di incontro dei pistoiesi e ricca di locali nelle sue vicinanze in cui trascorrere le tue serate in un’atmosfera davvero particolare.

Un altro luogo ricco di locali di vario genere è la Piazzetta degli Ortaggi, in pieno centro storico, che brulica di caffè, negozi e panchine su cui riposare dopo una lunga giornata di visita alla città

Pistoia sotterranea

Per secoli la presenza di strutture sotterranee a Pistoia è rimasta una leggenda e nulla più ma negli anni ’70 lavori di riscoperta hanno dato realtà alla leggenda.

Il Museo di Pistoia Sotterranea si trova presso la struttura funzionante dal 1277 dell’Ospedale del Ceppo. Dal museo è possibile partire con guide esperte alla scoperta di un percorso di 650 metri per scoprire la storia di questo sito archeologico e vedere le tante testimonianze di un remoto passato.

Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto